Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

Trento la città più green d’Italia, Palermo ultima in classifica

Mentre nel mondo i grandi dell’economia si riuniscono per decidere un piano di transizione ecologica che rischia di vacillare fin dall’inizio, su ogni fronte merceologico si assiste alla nascita di prodotti green, volti a preservare l’ambiente e offrire un’esperienza di consumo sostenibile.

Sono green adesso anche i finanziamenti, soluzioni a condizioni vantaggiose e tassi convenienti per sostenere ad esempio l’acquisto di un’auto elettrica o ibrida, come anche i mutui green per l’acquisto di una casa di classe energetica superiore o per la ristrutturazione che migliori l’efficienza energetica di un immobile.

L’indagine di Legambiente sul clima e le città

Nonostante il lockdown abbia portato al 48% di passeggeri in meno nel traffico dei centri urbani, quindi meno polveri sottili nell’aria, i numeri emersi dall’indagine non sembrano risentire troppo dell’influsso benefico del fermo forzato.

Nella zona dove l’inquinamento atmosferico è più alto del Paese, la Pianura Padana, sembra infatti che le principali fonti di inquinamento dell’aria siano più i mezzi di trasporto delle merci, così come i metodi di coltivazione e allevamento e i combustibili utilizzati per il riscaldamento di camini e stufe.

L’indagine di Legambiente e Ambiente Italia, “Ecosistema urbano” alla sua 28ma edizione, riporta i dati del 2020 che tengono conto di 18 parametri monitorati, raggruppati in 5 macroaree:

  • aria;
  • acqua;
  • rifiuti;
  • mobilità;
  • ambiente.

Il campione è di 105 città capoluogo di provincia, dalla più alla meno virtuosa ad esempio per la qualità dell’aria, la disponibilità di piste ciclabili, la raccolta differenziata, i rifiuti prodotti, il verde urbano, l’offerta di trasporto pubblico e l’efficienza della rete idrica.

Le città più e meno virtuose 

È Trento la città più green d’Italia, che conserva il primo posto rispetto al 2019 con un punteggio dell’84,71%.

Seguono Reggio Emilia con il 77,89%, Mantova con il 75,14% e con pochissimo scarto la città di Cosenza, una delle eccellenze nel sud Italia che guadagna 4 punti dallo scorso anno e si stabilisce al quarto posto con il punteggio del 74,21%.

Sono infatti del Sud tutte le città che occupano la parte inferiore della classifica, con le ultime tre posizioni di Brindisi (30,03%), Catania (29,38%) e Palermo (26,60%), città meno green d’Italia.

Due le notizie buone: cresce la raccolta differenziata fino al 59,3% e guadagna un punto in più rispetto l’anno scorso; aumentano le piste ciclabili, passando da 8,65 a 9,47 metri equivalenti ogni 100 abitanti.

Source

“https://www.mutuionline.it/news/trento-la-citta-piu-green-d-italia-palermo-ultima-in-classifica-00033896.asp”
Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui