Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

«Festivaldeigiovani», via alla VI edizione con studenti collegati da tutt’Italia

Sarà un Festivaldeigiovani® all’insegna del protagonismo dei ragazzi quello che si svolgerà dall’8 al 10 novembre promosso da Noisiamofuturo, Università Luiss Guido Carli e Comune di Gaeta e Main partner Intesa Sanpaolo. Dopo cinque edizioni che hanno portato 100mila ragazzi da tutt’Italia a incontrarsi a Gaeta, e oltre 120mila in collegamento streaming durante il periodo Covid, il Festivaldeigiovani® torna a essere la piazza di incontro in un importante evento realizzato e trasmesso in diretta streaming da Gaeta, con allestimento di un grande studio televisivo all’interno dell’aula Magna dell’Istituto Caboto. Questo consentirà a un numero limitato di studenti di partecipare in sala e a un pubblico illimitato di giovani di seguire le dirette streaming, di partecipare a dibattiti, a workshop interattivi, di mettersi in rete con ragazzi e scuole di ogni parte d’Italia.

Piazza di ascolto

«Il successo del Festivaldeigiovani® è stato determinato fin dall’inizio dalla scelta di renderlo una piazza di ascolto e di valorizzazione dei ragazzi. Con il Covid è diventato ancor più un punto di riferimento per gli studenti», ha spiegato Fulvia Guazzone, ideatrice del Festivaldeigiovani® e Ceo di Noisiamofuturo. «Questi ragazzi, in mesi di isolamento sociale e Dad, hanno potuto continuare a incontrarsi, dialogando tra loro e con il mondo dell’impresa, con esperti e personaggi del mondo dello sport, della cultura, dello spettacolo. Hanno proseguito i percorsi Pcto, si sono divertiti insieme con musica e giochi. In quei mesi abbiamo capito, continuando a dialogare con i giovani che potevamo raggiungerli e farli uscire dalle loro camere. Ora siamo pronti a ripartire in presenza, con questa versione phygital e in seguito, ad aprile, con un’edizione che tornerà invece a essere la grande piazza di incontro che tanto successo ha avuto negli anni con i giovani di tutta Italia».

La piattaforma

Festivaldeigiovani® sarà d’ora in poi al fianco degli studenti 365 giorni l’anno anche con la piattaforma Festivaldeigiovani.it, luogo di formazione, orientamento, dibattito, valorizzazione dei talenti della Generazione Z, con eventi streaming e on demand sempre nuovi. Un format che, anche grazie all’accelerazione nell’uso del digitale durante il periodo di lockdown, è diventata una community di aggregazione di centinaia di migliaia di giovani, di insegnanti, di famiglie. «Oggi più che mai, è fondamentale capire le ambizioni, le richieste e i sogni di una Next Generation alla ricerca d’ispirazione e di strumenti per costruire il proprio futuro”, ha dichiarato Giovanni Lo Storto, direttore generale della Luiss Guido Carli. «La Luiss porta al Festivaldeigiovani® – straordinaria piattaforma di aggregazione, condivisione, ascolto e valorizzazione di talenti – il proprio modello formativo e l’esperienza accumulata in questi anni nel supporto all’orientamento universitario, per aiutare i professionisti di domani a comprendere le proprie passioni e a sviluppare una consapevolezza nuova sui percorsi di vita e di studio da intraprendere dopo la Maturità».

Valorizzare i più giovani

L’obiettivo rimane, infatti, quello di valorizzare i più giovani, quelli che vogliono farsi ascoltare, che vogliono imparare, sperimentare, divertirsi ed esprimere liberamente le proprie idee, le proprie aspirazioni e i propri talenti. Soprattutto in un periodo in cui si sentono maggiormente privati di spazi, libertà e opportunità.Nella tre giorni, negli eventi che verranno proposti, si toccheranno i temi più urgenti per le nuove generazioni, per la loro formazione sia come individui inseriti nella società civile che come professionisti attivi nel mondo del lavoro.

Il programma

Che farai da grande? È la domanda, infatti, cui risponderà l’Università Luiss Guido Carli nell’evento di apertura in programma lunedì 8 novembre alle ore 9 in cui, presentando e analizzando le risposte di un campione di studenti a un sondaggio a cura di Noisiamofuturo®, verranno tracciate le nuove richieste del mercato del lavoro. In primo piano il dialogo sullo sviluppo sostenibile tra studenti e Aziende. Tra gli argomenti più sentiti: la Circular Economy con la lezione interattiva di Intesa Sanpaolo con il Museo del Risparmio; il workshop di Eni sulla fusione a confinamento magnetico; il racconto di aziende come Loacker con modelli di business sostenibile per guardare al futuro e accogliere la sfida di coniugare tradizione e made in Italy grazie a innovazione e sviluppo digitale; come Cellularline con il nuovo modo di fare impresa, guardando al business come una forza positiva in grado di creare un impatto virtuoso sulle persone e sull’ambiente.Durante le giornate del Festival, Bayer presenterà agli studenti il corto “l’Altra Terra”, coprodotto con Giffoni Innovation Hub, e con la regia di Daniele Pignatelli. Dalla proiezione, si trarrà spunto per il dibattito sul futuro del settore agricolo tra innovazione e tradizione. Per l’orientamento al lavoro, partner prezioso sarà Umana Spa, agenzia per il lavoro, che coinvolgerà i ragazzi in un workshop formativo sulla valorizzazione delle competenze. Di valorizzazione delle competenze si occuperà anche Coca-Cola HBC Italia che, partendo dal suo 17° Rapporto di Sostenibilità, racconterà ai giovani, non solo come questa sia oggi più che mai una leva strategica per far fronte e governare le sfide del mondo post-Covid, ma anche un tema chiave per la crescita personale e lo sviluppo del proprio percorso di carriera.

Source

“https://www.ilsole24ore.com/art/festivaldeigiovani-via-vi-edizione-studenti-collegati-tutt-italia-AEXnY1u”
Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui