Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

PROMOZIONE COPPA ITALIA – La Clitunno cade contro il Petrignano

SPOLETO (stefano gobbi) – La Clitunno esce dalla Coppa di Promozione battuta sul neutro ‘Marco Capitini’ di S. Giacomo di Spoleto dal Petrignano.

Partita che inizia con 45 minuti di ritardo a causa di una torre dell’illuminazione del campo che si spegne due volte.

Campo scivoloso a causa della pioggia caduta abbondantemente prima della gara. Molte le assenze nelle due formazioni e i due tecnici fanno ricorso a coloro che in campionato giocano meno.

Al 17’ su azione d’angolo la palla giunge a Mchaouri che calcia di prima intenzione ma la sua conclusione viene rimpallata dalla difesa della Clitunno.

Al 28’ bello spunto in contropiede di Ascani che al momento del tiro viene contrastato in angolo da Bonacci. La risposta della Clitunno al 29’ è micidiale: Davide Sabatini serve Boraschini che dal limite calcia violentemente in porta e indovina l’angolo giusto per battere Brufani.

Nemmeno il tempo di festeggiare che il Petrignano pareggia. Dormita colossale della Clitunno che permette a Mosconi di arrivare libero al limite dell’area. Il tiro non dà scampo a Roani.

La svolta dell’incontro al 40’ con l’espulsione di Campana. Temperoni da lontano valuta da ultimo uomo l’infrazione e mostra il cartellino rosso al difensore bianco azzurro. Qualche dubbio dalla tribuna circa la correttezza della decisione.

Al 42’ Il Petrignano passa in vantaggio. Ennesimo contropiede del Petrignano. Rosi e Roani si scontrano e Brufani ne approfitta per segnare.

Ripresa migliore. Si inizia al 4’ con una sassata di Mancinelli che Roani blocca. Al 10’ Michele Rossi crossa da destra e Davide Sabatini tutto solo fallisce d’interno destro il tap-in vincente. Al 12’ Scarabottini semina il panico nell’area del Petrignano ma il suo pericoloso cross non trova compagni per la deviazione – gol.

Al 17’ ancora Scarabottini da sinistra, entra in area, tira ma la difesa respinge, Raccoglie Boraschini che chiama ad una parata miracolosa il portiere Brufani. Al 22’ il buon momento campellino (in inferiorità numerica) è premiato con la rete di Rosi. Mchaouri atterra Boraschini al vertice destro dell’area. Rosi di destro calcia forte ad aggirare la barriera all’esterno e batte Brufabi mandando la sfera sotto la traversa.

Al 25’ viene fischiato un offside contro la Clitunno e la punizione viene battuta nella metà campo dei campellini. Peccato sia un errore di Temperoni.

Al 38’ lo stesso arbitro non fischia un doppio fallo di Ascani su Rosi. L’arbitraggio all’inglese questa volta non ha senso perché Ascani lasciando Rosi a terra, trae vantaggio dall’irregolarità, si accentra e tira non irresistibilmente, rasoterra sul primo palo ingannando Roani.

Arbitraggio bocciato nettamente insufficiente (con un precedente contro la Clitunno a Spello nelle qualificazioni di Coppa), regole del gioco applicate in maniera errata, valutazioni difformi di falli simili ed errata distribuzione dei cartellini.

CLITUNNO – PETRIGNANO 2-3 (1-2) – angoli: 5-2 (1-2) – recuperi: 1’ e 4’

CLITUNNO (4-3-3): Roani; Bastioli (13’st Lucentini), Rosi, Bonacci (39’st Michele Sabatini), Campana; Michele Rossi (22’st Leonardo Giusti), Salvucci, Sergio Rossi; Boraschini (22’st Conti), Davide Sabatini (39’st Carciofi), Scarabottini. A disp.: Mariani, Romeo, De Rosa. All.: Fabrizio Giusti

PETRIGNANO (4-5-1): Brufani; Eugeni (29’st Alessandretti), Stokic, Paglialunga (39’st Pitari); Mancinelli, Ascani, Mosconi, Mchaouri, Listini (30’st Siena); Bianconi (22’st Fiorelli). A disp.: Catarinelli. All.: Diego Gigliarelli

ARBITRO: Lorenzo Temperoni di Terni. Assistenti: Federico Baroni e Moreno Bronzi di Foligno

RETI: 29’pt Boraschini (C), 31’pt Mosconi (P), 42’pt Bianconi (P), 22’st Rosi (C), 38’st Ascani (P)

NOTE – Espulso 40’pt Campana (C) per fallo da ultimo uomo – Ammoniti: Scarabottini, Boraschini, Leonardo Giusti, Mchaouri e il tecnico della Clitunno Fabrizio Giusti

Source

“https://www.valleumbrasport.it/coppa-promozione-la-clitunno-cade-contro-il-petrignano/”
Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui